Ricordi di un sasso

Corso — ISIA Urbino
Docente — Chiara Carrer
Rilegatura — Filo refe
Formato — 15 × 21 cm
Font — Helvetica
Pagine — 16

Un esperimento con collage e frottage. L’unico vincolo imposto, utilizzare le parole “ricordo che” prima di ogni frase della narrazione, ha contribuito a dare un livello di coerenza e di partecipazione maggiore nella narrazione. La storia è quella di sasso che parte per un viaggio, invece che trovare un altro cielo scopre che la cosa più importante è cambiare il suo animo, guastarsi lo stare con gli altri, giocare e giocare!

Giugno 2015